martedì 2 novembre 2010

LE BOTTIGLIE DIVENTANO LUMI

Ciao questa è davvero facile,basta una bottiglia,pout-pourry,filo elettrico,tappo di sughero,un interruttore,una spina,una punta da trapano per il vetro (non professionale) e un paralume.
Bucate la bottiglia e fate passare il filo facendolo uscire dal collo della stessa; fate un buco anche al tappo di sughero sul quale andrà il portalampada,i dovuti collegamenti elettrici per l'interruttore e la spina.Dopodichè riempire col pout-pourry e avvitare il paralume.
Ecco i miei


lunedì 4 ottobre 2010

LA CIOTOLA

Eccomi nuovamente con qualcosa da "buttare" una ciotola,di terracotta un pò sbeccata quà e là ; la mia mamma che conserva per non buttare ed io che sbircio per riciclare.


Anche qui solito lavoro,con carta vetro,pulizia con alcool, poi uno strato di cementite dato "male" volutamente per far intravedere il fondo per dare un effetto antichizzato,poi il colore, incollaggio delle immagini, applicazione della pasta sabbiata, un pò di vernice ed è fatto.

sabato 2 ottobre 2010

LA MAGICA CAFFETTIERA

La mia vecchia caffettiera,anzi quella di mamma non funzionava più tanto bene,buttarla era un peccato e allora? Magicamente diventa un porta piantina,come?
Ho rotto il tubicino interno,passata con cartavetro poi pulita,passato la cementite, il colore,ho attaccato le figure e poi dato la vernice.





Fatto la mia piantina ha trovato il suo collocamento.

lunedì 30 agosto 2010

TELEFONO (ANCORA UNO)

Ciao, anche in vacanza non so stare ferma,e poi dico che ho troppe cose da fare!!!!!
Va bè........ comunque il procedimento è lo stesso di qullo che trovate in questo post:
http://decoupageedaltro.blogspot.com/2010/03/il-telefono.html
l'unica differenza è il tovagliolo di carta di riso.






martedì 30 marzo 2010

SLITTE

Anche se fuori tempo ormai volevo inserire le slitte di Babbo Natale fatte per augurare un Buon Natale ai bambini che hanno partecipato alla festa di compleanno di Chiara fatte con la pasta di mais


LE GHIRLANDE PORTA CANDELE



Queste due ghirlande le ho realizzate su una base di cartone, quello degli scatoli vuoti un pò spesso,ho attaccato sopra del muschio artificiale e poi pigne noci arachidi semi di zucca galle quercine ghiande e tutto ciò che mi capitave per le mani.

LE UOVA DI PASQUA

Dopo il telefono mi restavano dei pezzi di tovaglio di carta di riso, troppi per essere buttati e pochi per fare un lavoro più grande;così ho deciso di fare le uova di Pasqua.
Ho svuotato le uove praticando un buco per su ogni estremità,poi le ho lasciate immerse nella candeggina per 20 minuti, le ho sciaquate e fatte asciugare e poi ho cominciato.
Allora ho passato il fondo all'acqua, lasciato asciugare e ho passato il colore avorio,poi ho incollato il tovagliolo e ho dato una mano di vernice.
Per quelli colorati , dopo il colore ho incollato dei soggetti ed è fatto.




mercoledì 24 marzo 2010

IL LUME

Dopo la cassapanca per la cameretta di Chiara ho realizzato il lume



VASSOIO RETTANGOLARE

Questo vassoio era ridotto piuttosto male, il fondo era quas marcio,perciò destinato a "morire".
Prima di tutto gli ho tolto la base e l'ho sostituita con un rettangolo di mdf di 5mm, poi ho carteggiato un pò la parte in legno,passato la cementite il colore eragosta è venuto dal l'arancione più fucsia,gli ho dato una passata di questo color aragosta e poi i bordi con l'arancione,ho attaccato le immagini e dato tre mani di vernice all'acqua,poi l'ho restituita alla proprietaria cioè la mia mamma.


IL TELEFONO

Chi ricorda questi telefoni?
ecco per "ringiovanirlo" l'ho pulito, passato un batuffolo di cotone imbevuto di alcool, dato una mano di colla per porcellana, una di colore acrilico avorio,poi ho incollato un tovagliolo di carta di riso,dato due mani di varnice all'acqua ed infine una passatina di cera colr terra bruciata


martedì 9 marzo 2010

SPECCHIERA

Avevo due vecchie cornici che mi sono servite per realizzare queste specchiere


martedì 2 marzo 2010

PORTACHIAVI E LETTERE

Questo è stato semplicissimo perchè è bastato attaccare la figura ad un cartoncino e poi inserirla

APPENDINO PER MANU

Questo per appendere il grembiule che solitamente era buttato qua e là

CASSAPANCA SABRINA

Questa invece l'ho fatta per la mia nipotina Sabrina


















Partendo dall'alto: 1) vista di fronte   2)lato destro   3) dietro     4) lato sinistro  5) coperchio